Bellocchio Giuseppe
di anni 19
 

renitente, nato a Bobbio il 6 marzo 1925 e residente a S.Maria di Bobbio. Catturato dai tedeschi lungo la strada per Ceci insieme a Monfasani Armando viene messo come ostaggio in testa alla colonna che avanzava verso Ceci. Rimane ucciso insieme a Monfasani nello scontro quando i partigiani della Capettini attaccano la colonna dei rastrellatori il 29 gennaio 1945.

 
 
Clicca sulla mappa per vedere tutti i dettagli sul luogo del ricordo.
 
 
RICORDATO NEI SEGUENTI LUOGHI:
 
Bobbio - Strada per Ceci
Piccola cappelletta posta lungo la strada in prossimità della localita di Ceci (Bobbio) . Sul monumento sta scritto: " L'odio degli uomini non risparmiò nè la loro vita n&e...
 
Coordinate GPS del Luogo del Ricordo:
+44.768130, +09.322293
+44°46.088’, +09°19.338’
+44°46'5.28
 
divisorio_nomi.jpg
 
Elenco Caduti