Abdalla Mustafa
di anni 10
 

civile nomade, nato il 18 maggio 1934 e ucciso a Casteggio il 19 novembre 1944 da alcuni brigatisti lungo viale Giulietti a Casteggio. I brigatisti, trovandosi nel marciapiede opposto, verso la stazione ferroviaria, facevano fuoco sul piccolo Mustafa uccidendolo, forse solo per loro divertimento. Il crimine, insensato quanto barbaro, suscitò un profondo orrore tra la popolazione.

 
 
Clicca sulla mappa per vedere tutti i dettagli sul luogo del ricordo.
 
 
RICORDATO NEI SEGUENTI LUOGHI:
 
Casteggio – Viale Giulietti
Luogo sul marciapiede di viale Giulietti all'altezza del civico 26 (verso la stazione ferroviaria) dove cadde il piccolo Mustafa. Nel luogo non è presente nessun "ricordo" ma il luogo è ...
 
Coordinate GPS del Luogo del Ricordo:
+45.016667, +9.125230
+45°01.000’, +9°07.514’
+45°01'00.0, +9°07'30.8"
 
divisorio_nomi.jpg
Casteggio – Cimitero
Lapide posta sul luogo della sepoltura nel cimitero di Casteggio....
 
Coordinate GPS del Luogo del Ricordo:
+45.01027, +09.11544
+45°0.616’, +9°06.926’
+45°00'37.00", +9°06'55.60"
 
divisorio_nomi.jpg
 
Elenco Caduti