Arzani Giuseppe Virgilio (Chicchirichì)
di anni 22
 

partigiano della Divisione "Cichero"; nato a Genova il 31 marzo 1922. Il 29 agosto 1944, durante un rastrellamento che investì tutta la zona del Basso Alessandrino e le zone limitrofe, Arzani viene ferito nei pressi di Artana in provincia di Piacenza. Insieme ai compagni feriti Busi e Mieczyslaw, viene soccorso e tutti vengono trainati per tre giorni, su slitte da fieno, verso l’ospedale partigiano di Ottone, in val Trebbia. Durante questo tragitto si aggiunse Aliotta, anch’egli ferito. I quattro vennero catturati da truppe germaniche, che promisero loro la salvezza in riconoscimento del buon trattamento ricevuto dai tedeschi feriti e fatti prigionieri a Rocchetta Borbera. Ma, quando li consegnarono alla brigata nera di Genova nelle vicinanze di Zerba, i partigiani vennero trucidati, distesi sulle loro lettighe, col lancio di bombe a mano.

 
 
Clicca sulla mappa per vedere tutti i dettagli sul luogo del ricordo.
 
 
RICORDATO NEI SEGUENTI LUOGHI:
 
Zerba (Piacenza) - Località Cerreto
Monumento posto nel luogo dell'uccisione in località Cerreto nel comune di Zerba (Piacenza)...
 
Coordinate GPS del Luogo del Ricordo:
+44.648650, +09.297350
+44°38.919', +09°17.841'
+44°38'55.1, +09°17'50.5
 
divisorio_nomi.jpg
Viguzzolo (AL) - s.p, 99
Monumento posto a Viguzzolo (AL) lungo la s.p. 99...
 
Coordinate GPS del Luogo del Ricordo:
+44.907106, +8.918373
+44°54.42636’ +8°55.10238'
+44°54'25.6
 
divisorio_nomi.jpg
 
Elenco Caduti