PIETRE D'INCIAMPO
 
Ricotti Antonio
di anni 19
 

contadino, partigiano della Divisione "Aliotta", Brigata "Cornaggia"; nato a Bagnaria il 28 maggio 1925 e residente a Ponte Nizza. Ucciso dai tedeschi in località Zebedassi nel comune di Cantalupo Ligure il 23 gennaio 1945 mentre tentava di sottrarsi alla cattura insieme al compagno Pierino Pallavicini, fortunatamente scampato alla cattura.

Testimonianza raccolta dalla figlia di Pierino Pallavicini:

" Mentre stavano scappando in seguito all'avanzata dei tedeschi, per non essere sorpresi, si sono nascosti in una cunetta. Ricotti ad un tratto si è alzato e così è stato colpito in pieno da una raffica, mentre Pallavicini, rimasto nascosto, ha avuto il fodero della macchina fotografica che aveva sulla schiena, trapassato dai colpi della mitragliatrice. Il corpo del Ricotti è stato portato nel cimitero di Zebedassi dagli abitanti del posto. In seguito Pallavicini, non curante del pericolo che correva, ha voluto rendere omaggio al compagno caduto

 
 
Clicca sulla mappa per vedere tutti i dettagli sul luogo del ricordo.
 
 
RICORDATO NEI SEGUENTI LUOGHI:
 
Cantalupo Ligure - LocalitÓ Zebedassi
Il luogo dell'uccisione è approssimativamente indicato da testimonianze locali...
 
Coordinate GPS del Luogo del Ricordo:
+44.737153,+9.052597
+44░44.22918',+9░03.15582'
+44░44'13.8
 
divisorio_nomi.jpg
Ponte Nizza - Cimitero
Cappella di famiglia all'interno del cimitero di Ponte Nizza...
 
Coordinate GPS del Luogo del Ricordo:
+44.852350, +9.105997
+44░51.141',+9░06.35982'
+44░51'08.5
 
divisorio_nomi.jpg
 
Elenco Caduti