Agatino Domenico
di anni 37
 
operaio, comunista, partigiano della Divisione "Aliotta", Brigata "Crespi"; nato a Molazzo il 5 febbraio 1908 e residente a Milano; ucciso il 14 gennaio 1945 a Casa Andrino di Valverde dai tedeschi. "Perch? si perdessero le tracce dell'assassinio - ricorda don Celestino Pezzati nel suo diario - venne buttato in un cascinale a cui si era appiccato il fuoco".
 
 
Clicca sulla mappa per vedere tutti i dettagli sul luogo del ricordo.
 
 
RICORDATO NEI SEGUENTI LUOGHI:
 
Valverde - Località Casa Andrini
Luogo dove presumibilmente è avvenuta l'uccisione in località Casa Andrini nel comune di Valverde. ...
 
Coordinate GPS del Luogo del Ricordo:
+44.868416, +09.225716
+44°52.105’, +09°13.543’
+44°52'6.30, +9°13'32.58
 
divisorio_nomi.jpg
 
Elenco Caduti