Barbò Guglielmo conte di Belgioioso
di anni 56
 

Ufficiale di carriera nella Cavalleria, nato a Milano l'11 agosto 1888. Si distinse durante la I Guerra Mondiale quando nel novembre 1917 con 40 uomini occupò Udine per 24 ore e catturò 600 soldati austriaci, meritando due medaglie d'argento. Nel 1941 ebbe il comando del reggimento Savoia Cavalleria nella spedizione di Russia. Dopo l'8 settembre 1943 lasciò la divisa rifiutando di consegnarsi ai tedeschi e poi di aderire alla Repubblica Sociale Italiana, ma il 16 agosto 1944 viene arrestato insieme ad altri antifascisti e tradotto nelle carceri di S. Vittore a Milano, poi a Bolzano da dove il 5 settembre seguente è inviato, quale "detenuto politico", al Campo di Concentramento di Flossemburg in Germania dove muore il 14 dicembre 1944.

 
 
Clicca sulla mappa per vedere tutti i dettagli sul luogo del ricordo.
 
 
RICORDATO NEI SEGUENTI LUOGHI:
 
Belgioioso - Via Garibaldi Palazzo Comunale
Targa muraria posta in via Garibaldi sul Palazzo Comunale a Belgioioso  (PV).      ...
 
Coordinate GPS del Luogo del Ricordo:
+45.162366, +09.314450
+45°09.742’, +09°18.867’
+45°09’44.52”, +09°18’52.02
 
divisorio_nomi.jpg
 
Elenco Caduti