Beccali Cesare
di anni 22
 

Partigiano appartenente alla 167^ Brigata SAP, nato il 6 settembre 1922 a Chignolo Po. Il 26 gennaio 1945 a Bissone,  i partigiani di Chignolo Po Giovanni Vitti e Cesare Beccali, appartenenti entrambi alla 167^ SAP, sono vittime di un'imboscata da parte di un gruppo di soldati cecoslovacchi al servizio dei tedeschi. Il Vitti riuscirà a salvarsi con la fuga, ma il Beccaliverrà gravemente ferito e consegnato alla GNR di Corteolona che lo torturerà fino alla morte.

 
 
Clicca sulla mappa per vedere tutti i dettagli sul luogo del ricordo.
 
 
RICORDATO NEI SEGUENTI LUOGHI:
 
Chignolo Po - Monumento al cimitero
Monumento  dedicato "AI CADUTI PER LA LIBERTA'" posto all'interno del cimitero di Chignolo Po (PV) in via Casottina....
 
Coordinate GPS del Luogo del Ricordo:
+45.146550, +09.473483
+45°08.793’, +09°28.408'
+45°08'47.58", +09°28'24.54"
 
divisorio_nomi.jpg
 
Elenco Caduti