I CADUTI
del comune di Fortunago
Inserisci un nome e clicca su cerca:
 
Antonielli Giovanni di anni 57
contadino, vittima civile; nato a Zavattarello il 18 dicembre 1887 e residente a Scagni di Fortunago; ucciso dalle mitraglie dei nazifascisti, in località Scagni, durante la battaglia di Costa Pelata del 12 marzo 1945. ...
divisorio_nomi.jpg
Bizantini Anselmo di anni 55
contadino, vittima civile; nato a Fortunago il 19 giugno 1899 e residente a Fortunago; fucilato da militari tedeschi a Fortunago il 21 settembre 1944. ...
divisorio_nomi.jpg
Bonelli Giuseppe di anni 64
contadino, vittima civile; nato a Pecorara (Piacenza) il 7 febbraio 1881, residente a Fortunago in località Scagni; ucciso il 12 marzo 1945 a Scagni da una mitraglia dei nazifascisti. ...
divisorio_nomi.jpg
Chiesa Gino di anni 20
contadino, renitente alla leva; nato a Fortunago il 15 ottobre 1924 e residente a Fortunago in località Gravanago; catturato dalla GNR di Montalto Pavese nell'estate '44 a Torre del Monte di Borgo Priolo in seguito ad una delazione, veniva inc...
divisorio_nomi.jpg
Kard Ascaz di anni 45
partigiano di nazionalità sovietica appartenente alla "Banda del Greco"; deceduto il 31 dicembre 1944 in località Scagni di Fortunago, dopo essere stato ferito per sbaglio da altri partigiani nei pressi di Losana di Mornico. ...
divisorio_nomi.jpg
Migliarini Luigi (Vento) di anni 22
impiegato, partigiano della Divisione "Gramsci", Brigata "Casotti", comandante di Distaccamento; nato a Rimini il 4 marzo 1923; caduto in combattimento contro i nazifascisti il 12 marzo 1945 a Polinago di Fortunago. ...
divisorio_nomi.jpg
Molinari Gino (Pio) di anni 22
operaio, partigiano della Divisione "Piacenza", 2a Brigata; nato a Piacenza il 19 novembre 1922 e residente a Piacenza; ferito gravemente nella battaglia di Costa Pelata, nel comune di Fortunago, il 12 marzo 1945, veniva trasportato all'ospedale di B...
divisorio_nomi.jpg
 
1 di 1