I CADUTI
del comune di Portalbera
Inserisci un nome e clicca su cerca:
 
Carini Giuseppe (Peppino) di anni 19
operaio, partigiano della Divisione "Gramsci", Brigata "Gramigna"; nato a Portalbera il 9 dicembre 1925 e residente a Portalbera; ucciso in combattimento il 26 aprile 1945, lungo la strada che congiunge Portalbera con San Cipriano. ...
divisorio_nomi.jpg
Cavanna Franco di anni 20
operaio, partigiano della Divisione "Aliotta", Brigata "Crespi"; nato a Bosnasco il 27 marzo 1924, residente a Portalbera; fucilato da militi della Sicherheits, lungo la strada per San Cipriano, il 20 gennaio 1945. ...
divisorio_nomi.jpg
Chiesa Pietro di anni 22
Nato a Portalbera il 20 gennaio 1921 e ucciso dai tedeschi il 09 settembre 1943 a Apuania (MC)...
divisorio_nomi.jpg
Manelli Carlo di anni 20
operaio, partigiano della Divisione "Aliotta", Brigata "Gramigna"; nato a Bosnasco il 24 marzo 1924 e residente a Portalbera; caduto il 24 novembre 1944, nelle vicinanze di Torretto di Arena Po, in un'imboscata ordita dai nazifascisti. ...
divisorio_nomi.jpg
Negri Arnaldo di anni 57
ragioniere, vittima civile; nato a Portalbera il 12 luglio 1887 e residente a Portalbera; fucilato dalla Sicherheits il 28 marzo 1945....
divisorio_nomi.jpg
Rovati Pasquale di anni 19
operaio, partigiano della Divisione "Aliotta", Brigata "Gramigna"; nato a Portalbera il 5 aprile 1925 e residente a Portalbera; caduto in un'imboscata ordita dai nazifascisti il 24 novembre 1944 a Torretto di Arena Po. ...
divisorio_nomi.jpg
 
1 di 1