PIETRE D'INCIAMPO
 
Piumati Ermes Alberto (Staffora)
di anni 29
 

giornalista, comandante della Brigata "Cornaggia" appartenente alla Divisione "Aliotta"; nato a Godiasco il 20 settembre 1915 e residente a Godiasco; quinto d’otto figli di un edicolante socialista di Salice: reduce dai fronti di Jugoslavia e Russia dove in un’azione ha meritato persino la croce di guerra al valor militare. Catturato e ucciso dai nazifascisti il 31 gennaio 1945 insieme ad Anna Mascherini  (sua fidanzata), Lucio Martinelli, Covini Carlo, Giovanni Torlasco e Fulvio Sala. Una via di Salice Terme porta il suo nome.

 
 
Clicca sulla mappa per vedere tutti i dettagli sul luogo del ricordo.
 
 
RICORDATO NEI SEGUENTI LUOGHI:
 
Pozzol Groppo (Alessandria) - Sacrario Partigiano
Monumento Sacrario posto in località Biagasco nel comune di Pozzol Groppo (Alessandria). Cerimonia commemorativa del 25 aprile 2014 In seguito ad una delazione, consistenti forze brigatiste, s...
 
Coordinate GPS del Luogo del Ricordo:
+44.86573, +09.06675
+44°51.944’, +09°04.005’
+44°51'56.64, +09°04'0.30
 
divisorio_nomi.jpg
Pozzol Groppo (Alessandria) - Località Biagasco
Targa posta sulla facciata della scuola in località Biagasco nel comune di Pozzol Groppo (Alessandria) dove è avvenuto l'eccidio....
 
Coordinate GPS del Luogo del Ricordo:
+44.864183, +09.0613
+44°51.851’, +09°03.678’
+44°51'51.06
 
divisorio_nomi.jpg
Godiasco - Municipio
Lapide posta sul muro del municipio di Godiasco ...
 
Coordinate GPS del Luogo del Ricordo:
+44.896583, +9.05633
+44°53.795’, +9°03.380’
+44°53'47.70, +9°3'22.80
 
divisorio_nomi.jpg
 
Elenco Caduti