I CADUTI
del comune di Godiasco
Inserisci un nome e clicca su cerca:
 
Fontana Piero di anni 19
studente universitario, partigiano della Divisione "Aliotta"; Brigata "Capettini"; nato a Godiasco il 15 giugno 1925 e residente a Godiasco; morto per assideramento il 15 dicembre 1944 a Capannette di Pej, nel comune di Zerba (Piacenza), durante una ...
divisorio_nomi.jpg
Pienovi Adolfo di anni 21
operaio, partigiano della Divisione "Aliotta", Brigata "Cornaggia"; nato a Genova l'8 luglio 1924 e residente a Genova; caduto l'8 marzo 1944 lungo il torrente Staffora in uno scontro con i tedeschi, colpito dal colpo sparato da un tiratore tedesco a...
divisorio_nomi.jpg
Piumati Ermes Alberto (Staffora) di anni 29
giornalista, comandante della Brigata "Cornaggia" appartenente alla Divisione "Aliotta"; nato a Godiasco il 20 settembre 1915 e residente a Godiasco; quinto d’otto figli di un edicolante socialista di Salice: reduce dai fronti di Jugoslavia e R...
divisorio_nomi.jpg
Sala Fulvio di anni 21
operaio, partigiano della Divisione "Aliotta", Brigata "Cornaggia"; nato a Godiasco il 9 gennaio 1924 e residente a Godiasco; catturato e ucciso dai nazifascisti il 31 gennaio 1945 a Biagasco di Pozzol Groppo (Alessandria) insieme ad Anna Mascherini,...
divisorio_nomi.jpg
Sanga Mario di anni 43
contadino, vittima civile; nato a Gremiasco (Alessandria) il 15 agosto 1901 e residente a Godiasco; ucciso il 10 marzo 1945 a Godiasco dai tedeschi, mentre tornava dal lavoro. ...
divisorio_nomi.jpg
Torlasco Giovanni di anni 23
contadino, partigiano della Divisione "Aliotta", Brigata "Cornaggia"; nato a Godiasco l'8 settembre 1921 e residente a Godiasco; fucilato il 31 gennaio 1945 dai nazifascisti. Una via di Godiasco porta il suo nome....
divisorio_nomi.jpg
 
1 di 1