I CADUTI
del comune di Montebello della B.
Inserisci un nome e clicca su cerca:
 
Beltrami Angelo (Rino) di anni 21
contadino, partigiano della Divisione "Aliotta", Brigata "Matteotti"; nato a Montù Beccaria il 9 ottobre 1922 e residente a Montù Beccaria; fucilato con Francesco Maurizio Vercesi nelle vicinanze del cimitero di Montebello il 10 agosto ...
divisorio_nomi.jpg
Gramegna Ernesto (Gramigna) di anni 55
contadino, staffetta della Divisione "Aliotta"; nato a Stradella il 27 settembre 1889, residente a Montebello della Battaglia; ferito gravemente il 1° ottobre mentre tornava da una missione da un sicario fascista, moriva due giorni dopo all'osped...
divisorio_nomi.jpg
Miracca áPietro (Potente) di anni 21
contadino, partigiano della Divisione "Aliotta", Brigata "Crespi"; nato a Cornale il 25 dicembre 1924 e residente a Gropello Cairoli; detto "Potente" per la sua forza fisica e il suo coraggio; fucilato dalla Brigata Nera casteggiana il 23 dicemb...
divisorio_nomi.jpg
Norfalini Luigi (Piacentini) di anni 29
muratore, partigiano della Divisione "Masia", V Brigata "Tundra"; nato a Montebello della Battaglia il 1° dicembre 1915 e residente a Montebello della Battaglia; catturato dalla Brigata Nera del presidio di Casteggio il 7 febbraio 1945 in se...
divisorio_nomi.jpg
Rinaldi Pietro (Pidrin) di anni 41
operaio comunista, staffetta della Divisione "Aliotta"; nato a Pinerolo Po il 10 febbraio 1903 e residente a Montebello della Battaglia in località Sgarbina; ferito gravemente dalla Brigata Nera nei pressi della propria abitazione il 3 gennaio...
divisorio_nomi.jpg
Vercesi Francesco Maurizio (Leduc) di anni 19
contadino, partigiano della Divisione "Aliotta", Brigata "Matteotti"; nato a San Damiano al Colle il 15 gennaio 1925 e residente a San Damiano al Colle; fucilato presso il cimitero di Montebello della Battaglia il 10 agosto 1944 dalla Brigata Nera di...
divisorio_nomi.jpg
 
1 di 1