I CADUTI
del comune di Rovescala
Inserisci un nome e clicca su cerca:
 
Agnes Quintina di anni 43
esercente, vittima civile; nata a Rovescala il 9 luglio 1903 e residente a Rovescala; ferita gravemente il 16 luglio 1944 dalla Brigata Nera mentre tentava di allontanarsi dalla sua casa che era stata saccheggiata e devastata, moriva quattro giorni d...
divisorio_nomi.jpg
Dellafiore Domenico di anni 21
contadino, partigiano della la Divisione "Piacenza", V Brigata; nato a Rovescala il 10 aprile 1924 e residente a Rovescala in località Scazzolino; caduto il 27 aprile 1945 nel corso del combattimento per la liberazione di Piacenza in seguito&n...
divisorio_nomi.jpg
Francescotti Alessandro di anni 29
muratore, partigiano tra i fondatori della Brigata "Matteotti"; nato a Rovescala il 26 gennaio 1915 e residente a Rovescala in località Scazzolino; dopo essere stato catturato nella propria abitazione la mattina del 21 luglio 1944 da militi de...
divisorio_nomi.jpg
Massari Franco di anni 20
contadino, partigiano della Divisione "Aliotta", Brigata "Matteotti"; nato a Ziano Piacentino (Piacenza) il 31 marzo 1924 e residente a Rovescala; ucciso nelle vicinanze di Rovescala l'11 settembre 1944 da un colpo di fucile partito accidentalmente d...
divisorio_nomi.jpg
Soressi Giuseppe (Pino) di anni 22
operaio, partigiano della I Dlvlslone GL, II Brigata; nato a Castel San Giovanni (Piacenza) il 18 marzo 1922 e residente a Castel San Giovanni; fucilato dalla Sicherheit il 27 dicembre 1944 a Molino di Rovescala davanti alla moglie. ...
divisorio_nomi.jpg
Torreggiani Mario di anni 19
panettiere, partigiano della I Divisione GL, III Brigata; nato a Rovescala il 5 giugno 1926 e residente a Rovescala; catturato dai tedeschi nel settembre '44 a Pianello Val Tidone, veniva deportato in Germania, da dove non fece più ritorno. ...
divisorio_nomi.jpg
 
1 di 1